Approccio e Consapevolezza

I nostri interventi si collocano nell’area psico-sociale piuttosto che in quella riabilitativa o educativa.
Con area psico-soaciale intendiamo interventi che hanno l’obbiettivo di sviluppare le risorse presenti nel rapporto tra chi si rivolge a noi ed il suo contesto piuttosto che colmare mancanze o deficit.
L’ autismo riporta una serie complessa di problemi di bambini, ragazzi, adulti, genitori e operatori nei contesti più diversi: la famiglia, le scuole, gli studi professionali, le cooperative, centri sportivi, ospedali ma anche supermercati, mezzi pubblici, parchi, spiagge, pizzerie, etc. Il nostro approccio è teso a comprendere tali problemi attraverso l’analisi del rapporto tra l’individuo e il contesto.
Gli interventi hanno come obbiettivo aiutare la persona con diagnosi di autismo ad esprimere desideri ed interessi a volte difficili da comprendere perchè non verbalizzati. Interessi spesso fantasiosi che se compresi possono aiutare a condividere delle regole necessarie al convivere.
Con alcuni ragazzi può essere utile sostituire comportamenti con delle parole, non al fine di migliorare una prestazione individuale ma di capirsi per poter fare qualcosa insieme.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: